Esenzione canone Telecom Italia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

agevolazioni Telecom

Messaggio  Longhi Emanuela il Lun 13 Lug 2009 - 21:50

Un grazie Very Happy

Longhi Emanuela

Numero di messaggi : 31
Data d'iscrizione : 02.07.09
Età : 51
Località : Stezzano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esenzione canone Telecom Italia

Messaggio  dylan il Lun 13 Lug 2009 - 20:31

In precedenza (in forza della Deliberazione 1 giugno 2000, n. 314/00/CONS) l'esenzione era riconosciuta solo a condizione che l'abbonato sordo utilizzasse il DTS (Dispositivo Telefonico per Sordi), requisito ora decaduto. La successiva Deliberazione (3 ottobre 2007, n. 514/07/CONS) ha abrogato tale condizione.

L'unica condizione è la certificazione della sordità per un componente del nucleo famigliare, non si menziona alcun riferimento a condizioni di reddito minimo o massimo. Quindi via libera... cheers

Scarica il modulo e invialo come da indicazioni sullo stesso alla Telecom.

Hola hola DYLAN Cool
avatar
dylan
Admin

Numero di messaggi : 99
Data d'iscrizione : 09.06.09
Età : 44
Località : Almè, BG

Tornare in alto Andare in basso

agevolazioni Telecom

Messaggio  Longhi Emanuela il Lun 13 Lug 2009 - 19:13

Sapevo che questa agevolazione comprendeva la clausola della certificazione isee sotto i 6.000 euro non é piu' cosi'?

Longhi Emanuela

Numero di messaggi : 31
Data d'iscrizione : 02.07.09
Età : 51
Località : Stezzano

Tornare in alto Andare in basso

Esenzione canone Telecom Italia

Messaggio  dylan il Mar 7 Lug 2009 - 16:40

Alle persone sorde viene riconosciuta l'esenzione dal pagamento del canone mensile sulla telefonia fissa. Non sono invece previste agevolazioni o esenzioni per il traffico telefonico. Sono considerate persone sorde quelle in possesso del certificato di sordomutismo (Legge 381/1970) e che abbiano diritto all'indennità di comunicazione.
L'agevolazione spetta alla persona sorda o all'abbonato che conviva con lui. La delibera non fa espresso riferimento a rapporti di parentela, né tanto meno a relazioni di carico fiscale fra l'abbonato e il disabile. Richiede tuttavia la presentazione del cosiddetto "stato famiglia" (autocertificabile), unitamente alla certificazione sanitaria che attesti la sordità e la titolarità dell'indennità di comunicazione (verbale rilasciato dalla Commissione Asl). Nel caso la persona sorda non faccia più parte del nucleo, l'abbonato è tenuto a darne tempestiva comunicazione all'operatore telefonico.
In precedenza (in forza della Deliberazione 1 giugno 2000, n. 314/00/CONS) l'esenzione era riconosciuta solo a condizione che l'abbonato sordo utilizzasse il DTS (Dispositivo Telefonico per Sordi), requisito ora decaduto. La successiva Deliberazione (3 ottobre 2007, n. 514/07/CONS) ha abrogato tale condizione.

Link per scaricare il modulo: richiesta esenzione Telecom

[Fonte www.handylex.org]
avatar
dylan
Admin

Numero di messaggi : 99
Data d'iscrizione : 09.06.09
Età : 44
Località : Almè, BG

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esenzione canone Telecom Italia

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum