Verbale n. 3 (10/09/2009) - Agefis

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Verbale n. 3 (10/09/2009) - Agefis

Messaggio  dylan il Mer 10 Feb 2010 - 16:08

VERBALE N. 3 - INCONTRO DEL 10/09/2009 A.GE.FI.S - Bergamo
Il giorno 10/09/2009 presso l’Istituto Comprensivo Donadoni (Scuola Media), via Torquato Tasso 14, si è svolto un incontro dell’AGEFIS. La riunione inizia alle 20.30 con il Preside della scuola Dott. Petralia che spiega l’intenzione di formare un gruppo di insegnanti di sostegno che conoscano la lingua dei segni.
Presentazione della Dott.ssa Longo, specialista dell’Accademia Musicale di Santa Cecilia Bergamo, insegnante di educazione musicale a bambini dall’infanzia fino agli undici dodici anni. Dopo un master post laurea “Music & dance education” (educazione musicale in rapporto con la disabilità). Sottolinea che non si tratta di musicoterapia ma di educazione musicale. L’Accademia Musicale di Santa Cecilia offre spazi e strumenti, proponendo un lavoro in piccoli gruppi di sette, otto bambini per avvicinarli ad un linguaggio diverso da quello verbale, un linguaggio mai scisso dalla danza, intesa come movimento espressivo. Consiglia di guardare su www.youtube.com dei video della musicista sorda Evelyn Glennie. È un’iniziativa pilota e su internet si trovano informazioni cercando la scuola su Google.
Stefano Zanoletti, presidente dell’ENS Bergamo rende noto che i sottotitoli televisivi il 3 settembre alla Rai non sono stati attivati, evidenziando che se fosse mancato l’audio dopo pochissimo tempo si sarebbero attivati per ripristinarlo.
Lettura del seguente ordine del giorno da parte di Dylan:


  1. Richiesta di un aggiornamento da parte degli operatori dello SPIDIS riguardo alla loro situazione lavorativa
  2. Forum online dell’AGEFIS e prime convenzioni: un’azienda che vende batterie che permette un’ordine cumulativo con spese di spedizione zero e uno sconto in base all’ammontare dell’acquisto (prezzi sul sito della Power Aid) e comunque una fattura singola da poter scaricare nella dichiarazione dei redditi; convenzione con la Linear; Giulia Cremaschi per la musicoterapia;
  3. Relazione con Provveditore, discutere su progetto doposcuola promosso da ENS e Regione Lombardia che si spera ricominci a gennaio.
  4. Idea di presentare lo statuto come Onlus e non come Associazione perché AGEFIS non ha scopo di lucro e può essere più funzionale alle nostre esigenze;
  5. Festa di Natale sabato sera 28 Novembre o domenica pomeriggio 29;
  6. Trovare un logo per l’associazione;
  7. Fotocopie del volantino con indirizzo e riferimenti da portare al medico curante, pediatra, asl di competenza, biblioteca, assistenti sociali, comune perché AGEFIS venga conosciuta da stakeholders (persone-chiave che possono informare chi potrebbe averne bisogno)
  8. Varie ed eventuali


  • Incontro con il nuovo assessore che vuole rimettere lo SPIDIS nella vecchia sede della provincia. Alcuni precari sono diminuiti per mancanza di fondi ma c’è stata la concessione di una persona in più. Bottini parla di Mittiga, chiederemo la sua intermediazione.
Proposta di una lettera inviata dall’Associazione Genitori che chieda che vengano garantite le ore .


  • Progetto doposcuola dovrebbe riprendere a gennaio con molta probabilità. Si informa dell’intenzione di scrivere una lettera portando le esperienze positive che il servizio ha fornito, chiedendo di riconfermare il progetto
Stefano Bottini comunica che a novembre la commissione che si occupa del “servizio doposcuola domiciliare per alunni sordi e udenti filgi di sordi inseriti nelle scuole lombarde” darà una risposta definitiva sul proseguimento del progetto, che dovrebbe riprendere a gennaio, avere una durata certa di 6 anni (rispetto ai tre anni del progetto appena conclusosi), il compenso potrebbe essere più alto, le ore dovrebbero aumentare e anche il monte ore totale. Nel progetto precedente erano stati stanziati 300mila euro, può essere che la cifra aumenti.


  • Nell’attesa che il progetto doposcuola riparta, si è pensato di costruire un circuito di nomi di ragazzi delle superiori e dell’università con una retribuzione a carico nostro. Viene proposta la creazione di una locandina da mettere in tutte le scuole con una raccolta dati coordinando domanda e offerta, utilizzando in seguito il forum su internet. Si potrebbe chiedere al progetto doposcuola i numeri dei ragazzi, per chi si era trovato bene, sempre che non ci siano problemi con la privacy.
Prima del 2002 Elisabetta lavorò con bambini sordi, anche con genitori udenti … sottolinea l’importanza di far capire a bambini sordi che esistono anche adulti sordi.
Presidentessa sottolinea anche l’importanza che degli udenti si approccino ai sordi perché si apra un mondo spesso chiuso.


  • Regolarizzare la costituzione x l’ONLUS ha molte formalità da seguire
Zanoletti comunica che è in ritardo l'uscita del bando della Regione Lombardia per l'acquisto degli strumenti tecnologicamente avanzati, ma che per prima di fine anno dovrebbe uscire. Verremo informati e comunicheremo l'uscita di tale bando. Ha ricordato inoltre le varie agevolazioni per la domotica legate all'ambiente casalingo nelle famiglie con persone affette da sordità.
La Costituzione Ufficiale dell'Agefis verrà pubblicizzata con un comunicato stampa su Bergamo TV e su Bergamo News.
Si ricorda l’e-mail: ass.genitori.sordibg@gmail.com e infoline: 345.2714109
Si prospetta la prossima riunione dell’Associazione per sabato 28 novembre 2009, quando verrà organizzata la Festa di Natale dell'Associazione.
L’incontro si conclude alle 22.00
avatar
dylan
Admin

Numero di messaggi : 99
Data d'iscrizione : 09.06.09
Età : 44
Località : Almè, BG

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum